LE QUALITA' PER ESSERE AMMESSI

La Libera Muratoria è avanti tutto progressiva e non impone alcun limite alla ricerca della verità
Le condizioni di accettabilità per l'ammissione nella confraternita dei Liberi Muratori sono numerose, in modo da dissuadere quanti abbiano “bussato alla porta del tempio” con un atteggiamento interiore inadatto al cammino iniziatico che li attende.
L'Istituzione afferma che la tolleranza è un principio fondamentale della Libera Muratoria e, come tale, essa obbliga al rispetto scrupoloso della coscienza sia politica che religiosa di ogni singolo Fratello.

La Massoneria proclama, come ha proclamato sin dalla sua origine, l’esistenza di un principio creatore, sotto il nome di Grande Architetto dell’Universo. Essa non impone alcun limite alla ricerca della verità, ed è per garantire a tutti questa libertà che esige da tutti la tolleranza. La Massoneria è dunque aperta a tutti gli uomini di tutte le nazionalità, di tutte le razze, di tutte le credenze. Essa interdice nelle sue Officine ogni discussione politica e religiosa, accoglie qualunque profano senza preoccuparsi di conoscere quali siano le sue opinioni politiche e religiose, purché esso sia libero e di buoni costumi. 

La Loggia, unità base della Massoneria, rappresenta il nucleo di un "sistema complesso" che mira al raggiungimento dell'elevazione e del progresso dell'individuo.
Nel Tempio in cui si riuniscono Fratelli e Sorelle, in sintonia di spirito e in assoluta paritarietà, campeggiano tre parole: Libertà - Uguaglianza - Fratellanza". Al contrario di ciò che accade nel mondo profano, dove ancora si lotta per definire e realizzare questi sacri principi, ogni lavoro della Loggia ha ragione di essere in virtù di questi tre valori universali assunti nella loro sintesi.

La Massoneria ha per scopo di lottare contro l’ignoranza sotto tutte le forme; è una scuola scambievole, il cui programma si riassume in questi punti: obbedire alle leggi del proprio paese, vivere secondo l’onore, praticare la giustizia, amare i propri simili, lavorare senza posa al bene dell’umanità e perseguire la sua emancipazione progressiva e pacifica. Ecco ciò che la Massoneria adotta e vuol fare adottare a coloro che hanno il desiderio di appartenere alla famiglia massonica.

Entrando nel sodalizio massonico si deve rinunziare a quello spirito egoistico di interesse che costituisce il più grande ostacolo al coronamento del Tempio della virtù, che ha inciso sulla sua fronte le tre parole: Libertà - Uguaglianza - Fratellanza


Contatti