ANTICHI PRECETTI MASSONICI

Dio è la saggezza eterna, immutabile, intelligente. Tu l’onorerai con la pratica delle tue virtù. Fai il bene per amore del bene. La tua anima è immortale. Non fare cosa che possa degradarla. Guardati dal contaminare la tua memoria. Fai agli altri ciò che vorresti che gli altri facessero a te stesso.
Onora i tuoi genitori. Rispetta gli anziani. Istruisci la gioventù. Proteggi l’infanzia.
Ama la Patria ed obbedisci alle sue leggi, adoperandoti per il loro perfezionamento.
Fuggi le false amicizie. Ama i buoni, compatisci i deboli, fuggi i cattivi. Non odiare nessuno.
Parla fermamente con i grandi, sinceramente con gli amici, dolcemente con gli inferiori, teneramente con i poveri.
Non giudicare leggermente le azioni degli uomini, loda poco e biasima ancor meno. Pensa che per ben giudicare gli uomini occorre scandagliare il cuore e scrutarne le intenzioni.
Cerca la verità. Rispetta le credenze e le fedi sincere.
Rispetta la donna, non abusare mai della sua debolezza.
Sii per tuo figlio un protettore fedele: fa che sino a dieci anni ti creda, che sino a venti ti ami, che sino alla morte ti rispetti. Sino a dieci anni sii per lui il maestro, sino a venti il padre, sino alla morte l’amico.
Sforzati di conoscere gli uomini per imparare a conoscere te stesso.


Contatti